STUDIO/PROGETTO SUI DETRATTORI AMBIENTALI: CONSUMO E IMPERMEABILIZZAZIONE DEL SUOLO, INFRASTRUTTURE, INDUSTRIE, CAVE E DISCARICHE.

AREA CAMPIONE: SOTTOBACINO DEL FIUME COSA E TRATTO A MONTE ED A VALLE DELLA CONFLUENZA CON IL FIUME SACCO.


 

L’area campione è stata selezionata tra quelle del Bacino Liri Garigliano e Volturno sottoposte a maggior pressione antropica; essa rappresenta la porzione di territorio centro-occidentale del Bacino del Liri-Garigliano. Nello specifico l’area ricade nella Regione Lazio, in provincia di Frosinone e comprende il territorio di 16 comuni: Alatri, Arnara, Ceccano, Collepardo, Ferentino, Frosinone, Fumone, Guarcino, Morino (AQ), Morolo, Patrica, Supino, Torre Cajetani, Torrice, Trivigliano, Veroli, Vico del Lazio).

La superficie territoriale è di 705,75 km2, ovvero il 6% della superficie del bacino LGV, il 14% della superficie del bacino LG ed il 25% della superficie della provincia di Frosinone nella quale ricade interamente. La popolazione al 2011 è di 172.847 abitanti.
I comuni in cui sono stati effettuati approfondimenti sono quelli soggetti a rischio idraulico del fiume Sacco e Cosa ovvero: Alatri, Ceccano, Ferentino, Frosinone, Morolo, Patrica, Supino e Veroli.
Lo studio/progetto rappresenta un’attività conoscitiva, propositiva e partecipativa, finalizzata all’approfondimento ed aggiornamento delle tematiche inerenti i detrattori ambientali, consumo e impermeabilizzazione suolo, già analizzate nei Piani Stralcio del Bacino Liri Garigliano e Volturno, rivisitate ed ampliate con i contenuti e azioni dei Piani Gestioni Acque e Rischio Alluvione del Distretto Appennino Meridionale. L’intento è duplice:

  • da un lato:

- valutare l’interrelazione degli effetti dei detrattori ambientali sulla qualità della risorsa idrica (Direttiva 2000/60CE) e sulla vulnerabilità dei elementi esposti a rischio di alluvioni (Direttiva 2007/60CE);
- informare e partecipare la conoscenza dello studio progetto, dei contenuti dei piani e delle relative misure sul territorio;

  • dall’altro: 

- accompagnare l’attuazione dei piani di gestione verificando le possibili azioni sinergiche, integrate e sostenibili;
- stimolare la partecipazione e condivisione tra Enti Pubblici, Associazioni di categoria, Scuole, Università, Fondazioni, Imprenditori e privati, cittadini, della conoscenza e delle prospettive;
- collaborare alle attività del MATTM per l’area SIN Valle del Sacco nella logica della sinergia ed unitarietà tra attori istituzionali e tra azioni da mettere in campo;
- supportare la costituzione di contratti fiume come opportunità e strumento operativo di collegamento tra pianificazione di area vasta (distretto; bacino; regioni) e di area locale, di creazione della rete ambientale e della rete collaborante tra i diversi soggetti pubblici e privati.

L’attività si è sviluppata nell’arco temporale tra il 2011 e 2015 in ed è stata articolata in sette fasi. Allo stato risultano concluse le fasi da uno a sei mentre la fase sette, di accompagnamento all’attuazione dei piani di gestione e condivisione azioni fra gli Enti, si è avvita nel 2015 e proseguirà con l'attuazione dei Piani di Gestione.

I documenti pubblicati riportano lo sviluppo di tutte le fasi:


 

1_Atlante Conoscitivo_Fase 0_Introduttivo alle Tematiche

2_Atlante Conoscitivo_Fase 1_Capitolo 1_Conoscitiva_Informativa

3_Atlante Conoscitivo_Fase 2_Capitolo 2_Inquadramento Area Campione

4_Atlante Conoscitivo_Fase 2_Capitolo 3_Approfondimento Area Campione

5_Atlante Conoscitivo_Fase 2_Capitolo 4_Inquadramento Pericolosità, Vulnerabilità e Criticità

6_Atlante Conoscitivo_Fase 2_Capitolo 5_Inquadramento Tutele Vigenti

7a_Allegato A_Fase 2_Analisi Piano Terr. Reg. Consorzio ASI_FR

7b_Allegato B_Fase 2_Analisi delle Cave

8a_Atlante Conoscitivo_Fase 3.A_Ricerca_Quadro Legislativo

8b_Atlante Conoscitivo_Fase 3.B_Ricerca_Raccolta Studi

9a_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_ALATRI

9b_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_CECCANO

9c_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_FERENTINO

9d_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_FROSINONE

9e_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_ MOROLO

9f_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_PATRICA

9g_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_SUPINO

9h_Atlante Informativo_Analitico_Fase 4_VEROLI

10.a_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_ALATRI_2014

10.b_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_CECCANO_2014

10.c_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_FERENTINO_2014

10.d_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_FROSINONE_2014

10.e_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_MOROLO_2014

10.f_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_PATRICA_2014

10.g_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_SUPINO_2014

10.h_Atlante Fasi 5 e 6_Sintesi Risultanze_VEROLI_2014

11.1_Atlante Fase 7_Prospettive_Informativo_C.T._2015

11.2._Atlante Fase 7_Prospettive_Power-Convegno.C.d.F.Cosa_2015

11.3_Atlante Fase 7_Prospettive_RIP SIN SACCO_2015

11.4_Atlante Fase 7_Prospettive_Indicazioni Azioni_2015

11.5_Atlante Fase 7_scheda

 

 

 

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

Cerca nel sito

Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Meridionale
V.le Lincoln – Ex Area Saint Gobain - 81100 Caserta
Telefono: 0823300001 – Fax: 0823300235
protocollo@pec.autoritalgv.it
Area Cosa/Sacco. Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Meridionale